L’OSPEDALE

 

La struttura “Cristo Re” nasce nel 1958 come Casa di Cura ad opera dell’Istituto “Figlie di Nostra Signora a Monte Calvario”. Nel 1963 l’incremento degli abitanti della Zona richiede la costruzione di un nuovo blocco per Ostetricia e Ginecologia e nel 1964 l’aggiunta di una nuova ala. Un ulteriore ampliamento della struttura si ebbe nel 1968, in conseguenza dell’entrata in vigore della legge di riforma ospedaliera (L. n° 132, del 02/07/1968), che sollecitava le Congregazioni religiose ad adeguare le loro opere a quelle dello Stato.

Nel 1977, dopo il passaggio delle competenze sanitarie dallo Stato alle Regioni, in virtù del D.P.R. n. 4 del 14.01.1972, l’Istituto ottiene la Classificazione di Ospedale Generale di Zona, impegnandosi a fornire assistenza gratuita a tutta la popolazione, come Ospedale equiparato alle Strutture ospedaliere pubbliche. Nel 1978 il Ministero della Sanità riconosce l’equiparazione dei titoli e servizi del personale dipendente dell’Ospedale Cristo Re ai titoli e servizi degli Ospedali pubblici. Nel 1992 inizia la  costruzione di un nuovo blocco dell’Ospedale per rispondere alle sempre più crescenti richieste di adeguamento tecnologico ed al moltiplicarsi delle attività.

Con l’entrata in vigore del DPCM del 29 novembre 2001 che definisce i livelli essenziali di assistenza (LEA), la fisionomia dell’Ospedale subisce profondi cambiamenti: da luogo di riferimento per problematiche di rilevanza sanitaria e spesso socio sanitaria, si trasforma in organizzazione ad alto livello tecnologico, capace di fornire risposte assistenziali di tipo diagnostico e terapeutico, a problemi di salute anche di particolare gravità.

La struttura è  accreditata con il Servizio Sanitario Nazionale e con Notifica del Decreto del Commissario ad Acta n.U00360 del 31.10.2014 ha ottenuto l’accreditamento definitivo.

Nel 2014 l’Ospedale Classificato “Cristo Re” è entrato a far parte del Gruppo GIOMI, che rappresenta una delle Società leader della Sanità Privata Italiana.