IL NEONATO E L’ASSISTENZA DOPO IL PARTO

  • Il reparto di neonatologia è dotato di 20 culle ed 8 p.l. di patologia neonatale per l’assistenza dei neonati prematuri oltre la 32° settimana o con patologie alla nascita
  • Tutti i neonati sani rimangono con i genitori in sala parto per 2 ore dopo la nascita
  • Il neonato viene lasciato alla madre tutto il giorno e riportato al nido durante l’orario delle visite (dalle 14:30 alle 16:00) e nelle ore notturne dalle 24 alle 6 del mattino (rooming-in parziale).
    Le mamme che lo desiderano possono richiedere il rooming-in totale
  • L’80% dei neonati con peso alla nascita compreso tra 2000 e 2500 grammi rimane al nido accanto alla madre
  • Il 5% dei neonati viene ricoverato in patologia neonatale, in un terzo dei casi perché prematuro
  • Alla dimissione il 70% dei neonati viene allattato esclusivamente al seno, il 25% con integrazione di latte artificiale, il 5% solo con latte artificiale
  • La permanenza in ospedale è di circa 2 giorni dopo un parto spontaneo e di 3 giorni dopo un taglio cesareo
  • I servizi ambulatoriali della neonatologia prevedono:
    •  Un ambulatorio delle dimissioni assistite dove vengono valutate e controllate piccole patologie, ittero accrescimento e valutazioni di allattamento con personale dedicato accessibile, senza appuntamento, dal lunedì al sabato mattina e giovedì pomeriggio
    • Ambulatorio di neonatologia-pediatria, dal lunedì al venerdì
    • Ambulatorio dedicato all’osservazione dell’allattamento con la collaborazione multidisciplinare da parte di ostetriche, infermiere professionali e neonatologi, il lunedì e venerdì pomeriggio
    • Ambulatorio di cardiologia pediatrica e neonatale