• ECM
  • by admin
  • 21 Febbraio 2018
  • 296

Nelle giornate del 2 e 3 febbraio 2018 si è tenuto presso l’ Ospedale Cristo Re Roma il primo corso nazionale di simulazione EGEO.

Vedi qui la pagina di presentazione dell’evento

EGEO è l’acronimo di Ecografia nella Gestione Emergenze Ostetriche ed è un gruppo di lavoro all’ interno della Società Italiana di Ecografia Ostetrico Ginecologica (SIEOG) fondato dai Prof. Giuseppe Rizzo (Università di Roma Tor Vergata Ospedale Cristo Re Roma), Tullio Ghi (Università di Parma Ospedale Maggiore) e Bianca Masturzo (Università di Torino Ospedale Ostetrico Ginecologico Sant’Anna Torino).

Il corso ha avuto come docenti oltre ai fondatori del gruppo EGEO i Dott. Dionisi e Piscicelli (Ospedale Cristo Re Roma) e le Dott.sse Alice Suprani (Ospedale di Ravenna) e Arianne Keiner (Ospedale Maggiore Parma). Il Dott Ettore De Micheli (direttore ammnistrativo) e la Dott.ssa Angela Mastromatteo (vice direttore sanitario) dell’ Ospedale Cristo Re hanno introdotto l’ evento.

Il corso si è svolto in 2 giornate la prima riservata al personale interno dell’ Ospedale Cristo Re (10 ginecologici e 10 ostetriche) la seconda a 20 esterni. Il corso si è svolto con una breve introduzione teorica sull’utilizzo dell’ ecografia in Sala Parto e alla gestione delle emergenze ostetriche seguito da una parte pratica di simulazione su manichino di 3 differenti scenari di emergenza ostetrica

Il parto operativo vaginale con ventosa e forcipe

La distocia di spalla

La emorragia post parto

Gestiti con l’ assistenza dell’ ecografia.

Gli scenari hanno coinvolto i partecipanti che hanno lavorato in team. Le loro azioni sono state filmate e rivalutate in modo collegiale durante il debriefing valutando gli elementi positivi e critici  della gestione del caso in una discussione che ha coinvolto docenti e discenti.

Sono stati inoltre allestiti due simulatori da parto PROMPT TRAINER su cui tutti i partecipanti seguiti da un docente  si sono esercitati alla diagnosi di posizione ed impegno della parte presentata ecoassistita, all’ esecuzione di un corretto posizionamento della ventosa ostetrica e del forcipe e alla risoluzione di una distocia di spalle.

Il corso è stato accreditato ECM e sono stai riconosciuti 10.4 crediti per giornata.

La richiesta di partecipazione è stata elevato ed i posti disponibili per gli esterni sono stati esauriti poche ore dopo la pubblicizzazione dell’ evento.

La Sig.ra Annamaria Sanna responsabile dell’ Ufficio Comunicazione dell’ Ospedale Cristo Re che ha curato l’evento ha già una lista di potenziali partecipanti di oltre 50 persone per cui si prevede l’ organizzazione di un nuovo corso presso l’ Ospedale Cristo Re a breve.

Vedi qui la pagina di presentazione dell’evento

 

X